Corriere delle Comunicazioni pubblica una breve intervista a Giuliano Noci, ordinario di Marketing presso il Politecnico di Milano ed esperto di e-government. Una voce critica nei confronti dell’entusiasmo (non rispetto al concetto in sé) sollevato dagli Open Data.

Noci: “Open data? La PA non è pronta”.

In sintesi, la posizione del professore si può riassumere nella necessità di assegnare ad altre linee di azione maggiore priorità in direzione dell’attuazione di un vero e proprio e-gov. Soddisfatte queste, sarà sensato affrontare il tema degli open data. In primis: la digitalizzazione dei servizi di back office.h

Annunci